faceb      youtube testot      openstreetmap

  • Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
    Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
  • MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
    MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
  • Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
    Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
  • Mulino Cima Sappada  Foto  di S. Zanetti
    Mulino Cima Sappada Foto di S. Zanetti
  • Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
    Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
  • Barcarolo_Enrico_Mulinetto_della_Croda_TV
    Mulinetto_della_Croda_TV Foto di Barcarolo_E.
  • Mulino natante di Revere
    Mulino natante di Revere
  • Mulino Scarbolo
    Mulino Scarbolo
 
I mulini "motori di civiltà"

La "forza" dell'acqua e del vento da sempre hanno stimolato l'ingegno dell'uomo per migliorare la qualità del suo lavoro. Nacquero molini per macinare il grano, frantoi per le olive, gualchiere per fabbricare il "pannolano", e i magli per forgiare il ferro. 

Oltre alla quantità, anche la qualità delle acque si prestava ad un utile sfruttamento. Si costruirono le concerie che permettevano la fabbricazione della cartapecora, le cartiere, ecc. In Italia ovunque erano presenti i mulini da cerali, le conce per i pellami, e altri frantoi per raffinare il sale, la calce, il gesso ed altri minerali.

Tutte queste attività si praticavano sfruttando l'energia dell'acqua mediante una ruota idraulica o quella del vento, utilizzando pale eoliche.


Concorso letterario

L'Associazione Mulino Scodellino, in collaborazione con AIAMS e la rivista "Leggere:tutti", indice un concorso letterario per racconti inediti brevi, dedicati ai mulini, dal titolo "Ti racconto il mulino".

Per ulteriori informazioni info vedi la locandina o rivolgiti a scodellino@gmail.com o telefona al 339 6487370.

Concorso letterario

L'Associazione Mulino Scodellino, in collaborazione con AIAMS e la rivista "Leggere:tutti", indice un concorso letterario per racconti inediti brevi, dedicati ai mulini, dal titolo "Ti racconto il mulino".

Per ulteriori informazioni info vedi la locandina o rivolgiti a scodellino@gmail.com o telefona al 339 6487370.