faceb      youtube testot   Mappa Mulini Storici   openstreetmap

  • Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
  • MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
  • Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
  • Mulino Cima Sappada  Foto  di S. Zanetti
  • Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
  • Barcarolo_Enrico_Mulinetto_della_Croda_TV
  • Mulino natante di Revere
  • Mulino Scarbolo
lista mulini
Nome mulinoMulino di Caronia
RegioneSicilia
ProvinciaMessina
Comune:Caronia
Indirizzo gola di "Passo del Corvo"
TipologiaAcqua
AttivitaFarina di cereali
ProprietaPubblico
Info proprietàL'Associazione I Nebrodi (www.inebrodi.it) gestisce, per conto dell'Ente Parco dei Nebrodi, questo fabbricato del 1863, ristrutturato e pienamente visitabile. Il Mulino è facilmente raggiungibile a partire dalla S.S. 113, attraverso un'antica strada comunale che costeggia per buona parte gli argini del corso d'acqua; in corrispondenza di un ponte si procede poi a sinistra, risalendo a mezza costa il versante per alcune decine di metri.
StatoTurismo
VisitabileSi
OspitalitaSi
Bibliografiahttp://www.inebrodi.it/generic_page.php?codice_lingua=1&idpage=3
Note storicheIl Mulino Comune di Caronia, realizzato nel 1863, conserva tutti gli elementi che ne hanno permesso il funzionamento all'inizio del secolo scorso per la produzione di farina. L'impianto architettonico presenta una struttura tipica dei mulini cosiddetti “a rampa”, i cui elementi costitutivi sono rappresentati da: - canale di raccolta - canale di adduzione - rampa - locale “garraffo” - locali di lavoro Il canale di raccolta, realizzato in pietra e a sezione rettangolare, consentiva di convogliare l'acqua dal torrente ad una grande vasca posta a monte della struttura; allo stato attuale del canale si conservano soltanto pochi metri, ma in origine doveva essere ben più lungo. Il canale di adduzione,ortogonale rispetto a quello di raccolta, incanalava l'acqua dalla vasca alla rampa, costituita da un altro canale molto inclinato, a sezione tronco-conica, che aveva lo scopo di determinare il “salto di quota” dell'acqua (per un dislivello pari a circa 12 metri), che affluiva, così, a grande velocità sulle pale della ruota, ospitata nel locale arraffo. Il principio di funzionamento può essere paragonato a quello di una condotta forzata di una centrale idroelettrica, in cui l'energia dell'acqua aziona la turbina. La ruota, ad asse verticale, permetteva di azionare la macina, situata nel locale sovrastante, adibito ad ambiente di lavoro. Il sistema in realtà era formato da due macine: una, inferiore, fissa, l'altra, superiore, girevole e munita di scanalature per facilitare lo scarico del prodotto macinato. Le macine erano di forma cilindrica, con un diametro di 2 metri, realizzate in pietra arenaria. Il grano da macinare veniva convogliato sulla macina girevole attraverso una tramoggia; la rotazione della macina schiacciava e macinava i chicchi di grano trasformandoli in farina, che veniva raccolta su una madia di legno collocata di fronte alla macina. L' ex Mulino Comune è uno dei tre mulini originariamente situati lungo il Torrente Caronia; degli altri non restano però che alcuni ruderi, ma la loro presenza testimonia la presenza di una fiorente tradizione agricola in questo comprensorio dei Nebrodi all'inizio del secolo scorso. Sembra che, almeno per il mulino comunale, l'attività si sia interrotta a seguito di un’alluvione del torrente che distrusse gran parte del canale di raccolta dell'acqua.

Verbale Assemblea 8 maggio 2022

Assemblea soci 2022

Leggi il

verbale

d'Assemblea.

Verbale Assemblea 8 maggio 2022

Assemblea soci 2022

Leggi il

verbale

d'Assemblea.



Corso Didattica dei Mulini

Corso Didattica dei Mulini

Sabato 1 ottobre 2022

Settimo torinese (TO)

Vedi programma

Corso Didattica dei Mulini

Corso Didattica dei Mulini

Sabato 1 ottobre 2022

Settimo torinese (TO)

Vedi programma



Passeggiando per antiche contrade

Passeggiate e visite al Mulin Novo

18, 24 sett. e 2 ott.

Erbé (VR)

Vedi programma

Passeggiando per antiche contrade

Passeggiate e visite al Mulin Novo

18, 24 sett. e 2 ott.

Erbé (VR)

Vedi programma



MacinareCultura2022

“MACINARE CULTURA” 2022 

DA LUGLIO A SETTEMBRE IN E.R.

TEATRO, MUSICA E DANZA NEI MULINI

Leggi il programma

MacinareCultura2022

“MACINARE CULTURA” 2022 

DA LUGLIO A SETTEMBRE IN E.R.

TEATRO, MUSICA E DANZA NEI MULINI

Leggi il programma



Eventi in Lombardia

MULINI

MACINA

CULTURA

            Rassegna culturale

               II Edizione _2022

Vedi programma

Eventi in Lombardia

MULINI

MACINA

CULTURA

            Rassegna culturale

               II Edizione _2022

Vedi programma



Convegno AIAMS a Roma

MULINI E OPIFICI STORICI

Roma - Parco dell'Appia antica

1 -2 ottobre 2022

Vedi programma

 

Per chi non può essere presente esiste la possibilità di assistere ed eventualmente intervenire da remoto utilizzando la piattaforma Zoom.

Ecco di seguito i riferimenti:

Argomento: Mulini e opifici storici - un patrimonio culturale da tutelare
Ora: 1 ott 2022 09:30 AM RomaEntra nella riunione in Zoom
https://us06web.zoom.us/j/82842543851?pwd=NmRGY2o4QzBvSUNaZUVib3BsdS94Zz09

ID riunione: 828 4254 3851

Passcode: 200026

 

 

Convegno AIAMS a Roma

MULINI E OPIFICI STORICI

Roma - Parco dell'Appia antica

1 -2 ottobre 2022

Vedi programma

 

Per chi non può essere presente esiste la possibilità di assistere ed eventualmente intervenire da remoto utilizzando la piattaforma Zoom.

Ecco di seguito i riferimenti:

Argomento: Mulini e opifici storici - un patrimonio culturale da tutelare
Ora: 1 ott 2022 09:30 AM RomaEntra nella riunione in Zoom
https://us06web.zoom.us/j/82842543851?pwd=NmRGY2o4QzBvSUNaZUVib3BsdS94Zz09

ID riunione: 828 4254 3851

Passcode: 200026

 

 




We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.