faceb      youtube testot      openstreetmap

  • Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
    Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
  • MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
    MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
  • Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
    Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
  • Mulino Cima Sappada  Foto  di S. Zanetti
    Mulino Cima Sappada Foto di S. Zanetti
  • Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
    Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
  • Barcarolo_Enrico_Mulinetto_della_Croda_TV
    Mulinetto_della_Croda_TV Foto di Barcarolo_E.
  • Mulino natante di Revere
    Mulino natante di Revere
  • Mulino Scarbolo
    Mulino Scarbolo
lista mulini
Nome mulinoChan la Salso / Cas Garin
RegionePiemonte
ProvinciaTorino
Comune:Massello
IndirizzoArrivando a Massello, sulla sinistra orografica, al primo ponte che attraversa il torrente Germanasca -
TipologiaAcqua
AttivitaFarina di cereali
ProprietaSconosciuta
Info proprietàOltre a macinare cereali, ci sono i resti di una fucina e di un frantoio per noci
StatoRudere
VisitabileNo
OspitalitaNo
BibliografiaPer visitare i vari mulini esistenti nel comune di Massello esiste un percorso chiamato "La Ruota e L'acqua". Si forniscono di seguito alcuni dettagli: È intitolato a Guido Baret, appassionato studioso di storia locale, che per primo si è occupato dei mulini della val Germanasca. Il percorso tocca 4 mulini e lungo il percorso si possono visitare anche la Chiesa Cattolica, il Tempio Valdese e i rispettivi separati cimiteri -, alcune meridiane. Sentiero adatto a tutti ( si consiglia uso di scarponcini), domina a mezza costa il vallone e offre un panorama stupendo sulle borgate della valle e sulla cascata del Pis, con tempo di percorrenza di 4 ore e un dislivello di 345 m. E’ nato grazie ad una collaborazione tra il Cai Val Germanasca, la Scuola Media di Perrero ed alcuni Enti locali.
Note storicheDatato inizio ‘700, non ci sono molti documenti, è stato in funzione fino agli anni Venti, ci sono i resti di una fucina e di un frantoio per noci che usavano la stessa «bialiero» ( il canale d’acqua). Nei dintorni si trovava anche una «pesta da canapa». È un antico mulino per cereali con funzionamento «a rouet» ( o detto anche «a palette») : un funzionamento molto semplice essendo dotato di sole 2 macine (una fissa sotto e una rotante sopra ), un asse verticale che fa ruotare la macina superiore, cui era collegato, nel piano interrato, un gruppo di pale in senso orizzontale che con la grande velocita’ dell’acqua proveniente da un ripido canale, facevano girare l’asse e quindi la macina , senza nessun altro congegno. Il mulino «a rouet» è anche detto «di cantarana» per il rumore che producevano durante la macinatura, simile ad un lamento.

Concorso letterario

L'Associazione Mulino Scodellino, in collaborazione con AIAMS e la rivista "Leggere:tutti", indice un concorso letterario per racconti inediti brevi, dedicati ai mulini, dal titolo "Ti racconto il mulino".

Per ulteriori informazioni info vedi la locandina o rivolgiti a scodellino@gmail.com o telefona al 339 6487370.

Concorso letterario

L'Associazione Mulino Scodellino, in collaborazione con AIAMS e la rivista "Leggere:tutti", indice un concorso letterario per racconti inediti brevi, dedicati ai mulini, dal titolo "Ti racconto il mulino".

Per ulteriori informazioni info vedi la locandina o rivolgiti a scodellino@gmail.com o telefona al 339 6487370.



Macinare cultura 2020

MACINARE CULTURA 2020 3

Per visualizzare le locandine clicca qui:

Sabato 25/07              Martedì 28/07

Domenica 09/08         Sabato 29/08

Domenica 06/09         Sabato 12/09         Domenica 13/09

Sabato 19/09              Sabato 27/09  

 

Macinare cultura 2020

MACINARE CULTURA 2020 3

Per visualizzare le locandine clicca qui:

Sabato 25/07              Martedì 28/07

Domenica 09/08         Sabato 29/08

Domenica 06/09         Sabato 12/09         Domenica 13/09

Sabato 19/09              Sabato 27/09