faceb      youtube testot   Mappa Mulini Storici   openstreetmap

  • Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
    Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
  • MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
    MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
  • Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
    Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
  • Mulino Cima Sappada  Foto  di S. Zanetti
    Mulino Cima Sappada Foto di S. Zanetti
  • Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
    Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
  • Barcarolo_Enrico_Mulinetto_della_Croda_TV
    Mulinetto_della_Croda_TV Foto di Barcarolo_E.
  • Mulino natante di Revere
    Mulino natante di Revere
  • Mulino Scarbolo
    Mulino Scarbolo
lista mulini
.
.
.
Nome mulinoLa mola dei Tufi
RegioneLazio
ProvinciaRoma
Comune:Vivaro Romano
Indirizzo
TipologiaAcqua
AttivitaFarina di cereali
ProprietaPrivato
Info proprietàLa mola è di proprietà privata della famiglia De Angelis
StatoIn disuso
VisitabileSi
OspitalitaNo
BibliografiaBeatrice Sforza, La mola di Vivaro Romano, in "Aequa", n. 20, pp. 31-35. Sitografia: http://www.vivaroromano.com/la-mola/ ; Giuseppe Gisotti, I mulini ad acqua di Vivaro Romano (RM), in “Geologia dell’Ambiente”, Supplemento al n. 3/2011, Anno XIX - luglio-settembre 2011, pp. 49-53 Sitografia: http://www.vivaroromano.com/la-mola/
Note storicheLa Mola, il mulino della Famiglia De Angelis, è stata costruita introno al 1850 ed ha funzionato regolarmente fino ai primi anni del secondo dopoguerra. Fino ai primi del 1900 era attivato da una classica ruota idraulica a pale di legno orizzontale, chiamata “ritrécine” in varie regioni d’Italia. Tale ruota fu in seguito sostituita da una più efficace turbina verticale in metallo. Feudo dei Principi Borghese , il mulino passò nelle mani degli amministratori del feudo, i signori Sgaramella Manetti che agli inizi del '900 lo vendettero agli attuali proprietari. Funzionante fino a pochi anni fa, in seguito alla rottura di qualche pezzo del macchinario è stata chiusa. La Mola di Vivaro si trova a quota 616 circa e utilizza l’acqua di un ruscello che a sua volta è alimentato dalla Sorgente di “San Benedetto”, posizionata leggermente più in alto subito a valle della Strada Provinciale “Vivaro Turanense” che porta al centro abitato del paese. L’acqua peraltro non viene prelevata direttamente dal ruscello, bensì mediante un piccolo “canale di derivazione” attraverso il quale l’acqua giunge al bacino d’accumulo o “refota” secondo il linguaggio locale.

Verbale Assemblea 8 maggio 2022

Assemblea soci 2022

Leggi il

verbale

d'Assemblea.

Verbale Assemblea 8 maggio 2022

Assemblea soci 2022

Leggi il

verbale

d'Assemblea.



MacinareCultura2022

“MACINARE CULTURA” 2022 

DA LUGLIO A SETTEMBRE IN E.R.

TEATRO, MUSICA E DANZA NEI MULINI

Leggi il programma

MacinareCultura2022

“MACINARE CULTURA” 2022 

DA LUGLIO A SETTEMBRE IN E.R.

TEATRO, MUSICA E DANZA NEI MULINI

Leggi il programma




We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.