faceb      youtube testot      openstreetmap

  • Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
    Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
  • MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
    MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
  • Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
    Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
  • Mulino Cima Sappada  Foto  di S. Zanetti
    Mulino Cima Sappada Foto di S. Zanetti
  • Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
    Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
  • Barcarolo_Enrico_Mulinetto_della_Croda_TV
    Mulinetto_della_Croda_TV Foto di Barcarolo_E.
  • Mulino natante di Revere
    Mulino natante di Revere
  • Mulino Scarbolo
    Mulino Scarbolo
lista mulini
Nome mulinoMolino di Mazzacavallo
RegioneVeneto
ProvinciaVenezia
Comune:Santa Maria di Sala
IndirizzoVia Rivale Mazzacavallo
TipologiaAcqua
AttivitaIn disuso
ProprietaPubblico
Info proprietàProprietà pubblica ERAP Marche Amministrazione provinciale e comunale
StatoMuseo
VisitabileSi
OspitalitaNo
BibliografiaIl mulino di Pontevecchio, la storia, il restauro, Pesaro 2008
Note storicheL’edificio del mulino di Pontevecchio , in origine aveva un volume cubico. La data presunta di costruzione dell’insediamento è il 1560. Tutte le facciate del mulino erano uguali, e nessuna forza avrebbe potuto rovesciare l’edificio perché era costruito con il centro di gravità perfettamente posto in mezzo. Il mulino aveva una copertura con sentinelle a guardia del ponte e del confine (vicino vi era un confine di stato, i Malatesta e poi lo Stato Pontificio). Durante il XVI secolo, il ponte, la cascata, il canale ed il mulino costituiscono un insediamento progettato e realizzato n maniera unitaria. Ponte e mulino appartengono ai Duchi della Rovere di Urbino sino al 1647, anno in cui viene acquistato dai conti Paciotti di Montefabbri. I Paciotti sono una nota famiglia di architetti militari e matematici, ideatori e progettisti del mulino della Foglia.. Ponte e mulino, servivano per regimentare le acque, di fiume e di sorgente, e Paciotti era un architetto esperto di idraulica e di sistemi difensivi. I conti Paciotti di Montefabbri, attraverso il mulino idraulico con le tre coppie di macine iniziali ( due in pietra di Castelplanio, una di pietra di Auditore), collocate nell’unico salone centrale oggi coperto con volta a botte, producono staie di farina di grano. Il grano viene raccolto nei poderi acquistati con il molino stesso, i terreni sono ubicati tra il crinale di Montefabbri ed il versante che scende verso il fiume. Fondi e case come il Baratto, Piandonico, Brunello, la faBreccia, il Farneto. Francesco Paciotti architetto (1521-1591), ha progettato e costruito numerose opere, in particolare il pozzo della cittadella di Torino, i canali per portare l’acqua in piazza a Pesaro, e insieme ai fratelli Orazio e Felice, progetta grandi infrastrutture pubbliche, bonifica le valli di Ravenna e studia sistemi e macchine per l’estrazione del sale.

Nuovo libro

Nuovo libro AIAMS

"Le ruote dell'olio"

(leggi la scheda)

Nuovo libro

Nuovo libro AIAMS

"Le ruote dell'olio"

(leggi la scheda)



Assemblea Generale 2022

Domenica 23 gennaio 2022

Assemblea AIAMS

Causa covid l'Assemblea è rimandata a data da destinarsi

 

Assemblea Generale 2022

Domenica 23 gennaio 2022

Assemblea AIAMS

Causa covid l'Assemblea è rimandata a data da destinarsi

 



Giornate dei Mulini

21 e 22 maggio 2022

Giornate dei Mulini

Gli inviti ad aderire e le modalità di partecipazione saranno pubblicati entro febbraio

Giornate dei Mulini

21 e 22 maggio 2022

Giornate dei Mulini

Gli inviti ad aderire e le modalità di partecipazione saranno pubblicati entro febbraio




We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.