faceb      youtube testot      openstreetmap

  • Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
    Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
  • MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
    MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
  • Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
    Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
  • Mulino Cima Sappada  Foto  di S. Zanetti
    Mulino Cima Sappada Foto di S. Zanetti
  • Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
    Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
  • Barcarolo_Enrico_Mulinetto_della_Croda_TV
    Mulinetto_della_Croda_TV Foto di Barcarolo_E.
  • Mulino natante di Revere
    Mulino natante di Revere
  • Mulino Scarbolo
    Mulino Scarbolo
lista mulini
Nome mulinoMolino Maufet
RegioneLombardia
ProvinciaLecco
Comune:Colico
IndirizzoVia Fontanedo 33 Villatico
TipologiaAcqua
AttivitaFarina di castagne, cereali e mais
ProprietaPrivato
Info proprietàMolino con Pila del 1702
StatoMuseo
VisitabileSi
OspitalitaSi
Bibliografiawww.molinomaufet.com - Pagina fb: Molino Maufet - Contatto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Note storicheIl Mulino è sito lungo il percorso dell’Antica Roggia Molinaria di Fontanedo, primo insediamento del paese, risalente al 1300. Una piccola costruzione visibile a monte del mulino fa risalire il complesso agli inizi del 1700. Nel Catasto Teresiano è menzionata come “Sito di Pila per Orzo ad Acqua” di proprietà dei Frati Agostiniani di Gravedona, poi rilevata dalla Famiglia Sciucco nel 1783. Del Molino si hanno invece le prime tracce nel 1826, data ancor oggi ben impressa sull’architrave in sasso posta all’ingresso che riporta le iniziali “MA BM” seguite da “FEB 1826”. Sulla facciata è possibile ammirare l’affresco recuperato di S. Cristina, protettrice dei mugnai, celebrata il 24 luglio. All’interno del Mulino è possibile osservare i due palmenti con macine francesi di La Ferté, messi in movimento da altrettante ruote verticali (pesatore). L’alimentazione è garantita dalla prospiciente roggia molinaria. Un piccolo molino abbaziale, meccanicamente simile al primo, fa da corredo per la macinazione di grano e castagne. Durante il rifacimento dei muri perimetrali è stata rilevata la presenza di un architrave identica a quelle visibili all’uscita degli alberi (fusi) delle attuali ruote. Si ipotizza quindi, la presenza di un terzo palmento smantellato probabilmente a metà del XIX Sec. Il locale fu riconvertito a uso abitativo e corredato di un forno per la panificazione. Il molino, attivo fino agli anni sessanta e abbandonato per la morte degli ultimi mugnai, detti “i Maufet” è ora di Proprietà della Famiglia Bettiga , la stessa che si sta occupando del restauro, valorizzazione e ricerca storica.
Coordinate geografiche: 46.126692, 9.377697 Vedi sulla mappa

Verbale dell Assemblea

Pubblicazione del verbale dell'Assemblea AIAMS 2021 tenuta il 19/09/2021.

 Leggi il verbale

Verbale dell Assemblea

Pubblicazione del verbale dell'Assemblea AIAMS 2021 tenuta il 19/09/2021.

 Leggi il verbale



Convegno Vie dei mulini veronesi

Vie dei mulini

Convegno a Isola della Scala

Sabato 9 ottobre

Vedi scheda

Convegno Vie dei mulini veronesi

Vie dei mulini

Convegno a Isola della Scala

Sabato 9 ottobre

Vedi scheda