faceb      youtube testot      openstreetmap

  • Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
    Mulino_Culcasi_TP Foto di Cusenza G.
  • MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
    MulinoGermolli LU, foto di E_Albiani_
  • Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
    Mulino Germolli, Foto di E. Albiani
  • Mulino Cima Sappada  Foto  di S. Zanetti
    Mulino Cima Sappada Foto di S. Zanetti
  • Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
    Vecchio Mulino PV1, Foto di Roncato L.
  • Barcarolo_Enrico_Mulinetto_della_Croda_TV
    Mulinetto_della_Croda_TV Foto di Barcarolo_E.
  • Mulino natante di Revere
    Mulino natante di Revere
  • Mulino Scarbolo
    Mulino Scarbolo

    

                     mortaio egitto                                                                                IL MORTAIO

 
Dal mortaio preistorico alla mola asinaria romana

La ricerca archeologica ha dimostrato come le tecniche di frantumazione e macinazione delle granaglie risalgano almeno all'età neolitica (se non prima ancora) e come la macina storica a due palmenti rotondi azionata dalla forza dell'uomo o di un animale, cioè la mola asinaria romana, debba essere considerata come il punto d'arrivo di un lungo processo di ricerca e di prove avvenute lungo millenni.

Il mortaio

Metodi rudimentali di pestatura e di schiacciamento dei cereali o delle granaglie in genere mostrano di essere presenti ancora in età neolitica (ma recenti rinvenimenti risalgono anche ad epoche anteriori).

La macinazione avveniva attraverso uno strumento di legno (ma in seguito anche di metallo), cioè di un paletto indurito nella punta inferiore (il pestello) che pestava in un contenitore cilindrico o a tronco di cono di legno o di pietra (il mortaio), scavato "a scodella" al suo interno e con pareti rilevate allo scopo di impedire ai semi di schizzare via durante la pestatura.

 

                         mortaio

 

Con l'operazione della pestatura in un mortaio, i cereali si spezzavano, perdendo anche l'involucro o pericarpio che li circondava e le loro cariossidi così spezzate, se inumidite, potevano già entrare nell'alimentazione quotidiana.

Nel Lazio arcaico, ad esempio, prima dell'introduzione del pane si mangiava la cosiddetta puls, una farinata o polenta di farro o miglio lavorata con latte o acqua, ignota ai Greci (Plin. nat. hist. 18, 83-84).


Assemblea Generale

Assemblea soci AIAMS

e

Giornate dei Mulini

 

 

 

Si informa che, causa restrizioni Covid, l'Assemblea dei soci  e le "Giornate dei Mulini" sono state posticipate.

Le relative date, da confermarsi in base ad eventuali restrizioni, sono le seguenti:

- Domenica 5 settembre "Giornate dei Mulini".

- Domenica 19 settembre: Assemblea generale dei soci.

Assemblea Generale

Assemblea soci AIAMS

e

Giornate dei Mulini

 

 

 

Si informa che, causa restrizioni Covid, l'Assemblea dei soci  e le "Giornate dei Mulini" sono state posticipate.

Le relative date, da confermarsi in base ad eventuali restrizioni, sono le seguenti:

- Domenica 5 settembre "Giornate dei Mulini".

- Domenica 19 settembre: Assemblea generale dei soci.



Newsletter 2021

logo jpg

 

Newsletter AIAMS n°8

Aprile 2021

 

Per essere informato sulle ultime attività,

leggi la ottava Newsetter AIAMS

redatta da Davide Mantovani e Maria  lCarmela Grano

Newsletter 2021

logo jpg

 

Newsletter AIAMS n°8

Aprile 2021

 

Per essere informato sulle ultime attività,

leggi la ottava Newsetter AIAMS

redatta da Davide Mantovani e Maria  lCarmela Grano



Conferenza sui mulini da sale

Sabato 3 luglio 2021 ore 19

Teleconferenza sui mulini da sale

Relazione di Fabio Meli, nostro Referente per la Siciia orientale, inserita nell'ambito degli eventi TIMS.

E' una passeggiata virtuale all'interno delle saline che utilizzano mulini a vento (in particolare pompe azionate dal vento) per le fasi di produzione del sale. Si andrà quindi dalle coste degli Stati Uniti a quelle dell'Asia, passando per i Caraibi e le Canarie, fino ad arrivare al Regno Unito, Slovenia ed infine la Sicilia

E' in inglese e i soci che volessero accedere possono chiedere la password con una e-mail indirizzata a info@aiams.eu.

 

Conferenza sui mulini da sale

Sabato 3 luglio 2021 ore 19

Teleconferenza sui mulini da sale

Relazione di Fabio Meli, nostro Referente per la Siciia orientale, inserita nell'ambito degli eventi TIMS.

E' una passeggiata virtuale all'interno delle saline che utilizzano mulini a vento (in particolare pompe azionate dal vento) per le fasi di produzione del sale. Si andrà quindi dalle coste degli Stati Uniti a quelle dell'Asia, passando per i Caraibi e le Canarie, fino ad arrivare al Regno Unito, Slovenia ed infine la Sicilia

E' in inglese e i soci che volessero accedere possono chiedere la password con una e-mail indirizzata a info@aiams.eu.

 



Giornata mulini aperti

 Locandina 2021 sito


L’AIAMS organizza, per domenica 5 settembre 2021, un evento denominato “Mulini aperti”.

Se sei possessore di un mulino ti invitiamo a partecipare aprendo al pubblico le porte del tuo mulino; le modalità organizzative ti saranno fornite, senza impegno, mandando una e-mail a info@aiams.eu.

Se sei un socio o un simpatizzante ti invitiamo a promuovere l’iniziativa e a visitare un mulino.

A partire da lunedì 16 agosto, su questo sito, sarà pubblicato l’nco dei mulini aperti suddivisi per regione.

Giornata mulini aperti

 Locandina 2021 sito


L’AIAMS organizza, per domenica 5 settembre 2021, un evento denominato “Mulini aperti”.

Se sei possessore di un mulino ti invitiamo a partecipare aprendo al pubblico le porte del tuo mulino; le modalità organizzative ti saranno fornite, senza impegno, mandando una e-mail a info@aiams.eu.

Se sei un socio o un simpatizzante ti invitiamo a promuovere l’iniziativa e a visitare un mulino.

A partire da lunedì 16 agosto, su questo sito, sarà pubblicato l’nco dei mulini aperti suddivisi per regione.